Analizziamo il BTCUSD il 18 Novembre

Su di un grafico Daily possiamo vedere come nell'ultimo periodo il Bitcoin abbia ceduto terreno dai massimi segnati dal 10 di novembre e si sia portato a lavorare la VAL definito dal volume di contratti mensili. Potremmo ipotizzare una sua continuazione ribassista se il prezzo dovesse chiudere con forza al di sotto sia del POC settimanale a 57950 che sotto la linea di VAL sul volume di contratti a 57030. solo allora potremmo pensare a una discesa che andrebbe identificata con la volontà del prezzo di raggiungere un'area poco lavorata e scarsa di contratti che ha lasciato un vuoto volumetrico. Questa volontà sarebbe dettata anche dal fatto di andare a ritestare quel vuoto volumetrico proprio in relazione al fatto che il mercato non vuol lasciare vuoti sul suo cammino. l'area in questione va dai 54000 ai 52000. so che l'area sembra ampia ma il bitcoin ci ha fatto vedere in passato che i suoi movimenti tale aree di prezzo riesce a farle in breve tempo.



Andiamo ad analizzare il BTCUSD anche su un grafico dove vengono evidenziati i livelli di Supporto e resistenza e notiamo come in questo momento il prezzo abbia testato un supporto creando un rimbalzo correttivo ma se tale supporto venisse invalidato il prezzo si troverebbe spazio di percorrenza ribassista fino ad incontrare quella che in passato è stata una resistenza a 52500. A questo punto le due view collimano.

Il grafico sottostante fa notare questo tipo di dinamica.


------------------------------------------------

DISCLAIMER:

La negoziazione di valute e CFD a margine, implica un elevato livello di rischio e non è un’attività adatta a tutte le categorie di investitori.

Prima di effettuare operazioni su questi strumenti si raccomanda di valutare attentamente i propri obiettivi, la propria situazione finanziaria, le proprie esigenze e il proprio livello di esperienza.

Il contenuto di questo video didattico non deve essere interpretato come una consulenza personale, pertanto, si raccomanda di non speculare con fondi che non ci si può permettere di perdere.

L’autore della presente sessione didattica non si assume nessuna responsabilità circa eventuali danni diretti e indiretti relativi a decisioni di investimento prese dall’ascoltatore.

1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti